Comportamento scorretto

Scrivo per analizzare il comportamento di un blogger (che chiamerò che a mio parere è assolutamente scorretto.

L'articolo incriminato è questo: http://nutria-myocastor.blogspot.com/2008/02/la-verita-sulla-nutria-4-risposte-al.html. Devo far notare che tale articolo muta di giorno in giorno in corrispondenza di ogni sfogo dell'autore. Probabilmente muterà anche quando verrà a conoscenza del mio articolo.

L'articolo linkato critica aspramente i messaggi (e i loro autori) che si trovano su http://www.forum-macchine.it riguardanti il problema delle infestazioni di nutrie sul territorio italiano. L'argomento incriminato è questo: http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=1159. In questa sede non mi frega nulla delle nutrie, se siano da proteggere, se siano da uccidere, mi voglio concentrare sul comportamento tenuto da
urbo83 è anch'egli come altri devoto al culto della morte. Si sa che certe persone hanno un cervello pari a quello di un procariote.
Ovviamente urbo83 sono io. Devoto al culto della morte per aver chiesto ad costruttore di trappole se e come le eliminava dopo la cattura? Non è nemmeno necessario commentare la frase successiva. Ringrazio.
challenger scrive: [...tralascio quanto scritto da challenger...]. Probabilmente da come ha scritto questo utente, era sotto l'uso di stupefacenti.
A bene. Ora dà anche del drogato a persone che non conosce?
Anche altri utenti come Roberto-roma, johndin, Rammstein sono dei diffamatori e bugiardi. Questo utente (Alfre e FALCON n.d.r.) è semplicemente un millantatore.
Un'altra serie di critiche più o meno gratuite.
Tutti questi utenti che si nascondono dietro un nick, sono cacciatori o contantini incapaci di gestire un fondo per cui sparano a zero e se la prendono con i fantasmi. Sono patetici.
Grazie per il patetico. Non sono un contatino ( parente di Ratizinger?) e nemmeno un cacciatore. Posso dire la stessa cosa di molti altri utenti che
Mi fanno sempre più pena questi bambini che scrivono sui forum e si nascondono dietro l'anonimato.
Tu, invece?

Poi si accorge delle visite da parte degli utenti di forum-macchine e allora aggiorna più volte l'articolo allegando per quale motivo oscuro a tutti noi i dati dei visitatori:
Qui qualcuno ha la coda di paglia...ecco a voi i dettagli di qualche debunker:

VISITOR ANALYSIS
Referring Link No referring link
Host Name host139-247-dynamic.35-79-r.retail.telecomitalia.it
IP Address 79.35.247.139 [Label IP Address]
Country Italy
Region -
City -
ISP Telecom Italia Net
Returning Visits 5
Visit Length 21 hours 26 mins 39 secs
VISITOR SYSTEM SPECS
Browser Firefox 3.0.5
Operating System Linux
Resolution 1280x1024
Javascript Enabled
Questo sono io. Mi riconosco dal tipo di sistema operativo che uso. Qui fa riferimento a visitatore con la coda di paglia forse perché non gli hanno lasciato un commento? Eppure afferma anche quanto segue mettendo in evidenza la sua scarsa attitudine allo scambio di idee:
Siete però molto patetici, se non siete d'accordo con la verità evitate di visitare questo sito, io ne sarò molto lieto.
Ho tutto il diritto di esprimere mie opinioni così come gli altri possono fare altrettanto. Come è indicato nelle regole del blog, se qualcuno non è d'accordo è pregato di cambiare sito, mi fa solo un grande piacere. Non rispondo a inutili commenti che provvedo a cancellare. Se certa gentaglia non capisce non è un problema mio.
Io poi sono liberissimo di scrivere quello che voglio visto che sono solo nickname.
Come scritto da non sono accettatti commenti al suo blog e per questo ho deciso di scrivere sul mio.
Tursiops ha tutto il diritto di esprimere le proprie idee ma non deve offendere gli altri. Scrive solo nickname, ma le persone interessate conoscono i nickname e quindi si sentono offese. Vedere scritto urbo83 o Andrea Urbini non fa nessuna differenza per me: mi sento comunque citato in malomodo.
Chi non è d'accordo può andare altrove? Ma che consiglio è? Mi ricorda molto: chi non è d'accordo col fascismo può andare in vacanza premio al confino.

5 commenti:

peterrei ha detto...

Chi coltiva per professione o anche per hobby conosce l'amarezza e la demoralizzazione nel vedere vanificati i sacrifici. Chi coltiva lotta contro le avversita' atmosferiche, contro vandalismi, contro i parassiti. Quest'anno quante lumache ( quelle arancioni senza guscio..) mi mangiavano le fragole, complici le continue piogge? A volte le buttavo nel prato vicino qualcuna l'ho schiacciata sotto gli stivali, poveretta che colpa ne aveva? Ma è cosi' e solo chi coltiva la terra prova queste cose. Probabilmente il nostro amico non è un coltivatore.

Giuseppe ha detto...

Probabilmente il nostro amico non è neanche un biologo...

Zetareticuli ha detto...

Oltre a non essere un biologo, forse non conosce nemmeno la situazione nutrie regione per regione.... Come operatore di Protezione Civile ho visto parecchi argini ridotti male (che alla prima piena si son rotti inondando decine e centinaia di ettari di terreno) a causa delle tane scavate in detti argini. Che poi non mi venga a dire che sono tutte invenzioni, perchè ci son tanto di rapporti di ingegneri idraulici a testimoniare la cosa, senza contare i numerosi animali che si vedono sia scavare che entrare ed uscire dalle tane.... Forse poi i veterinari sono tutti una manica di cretini ed hanno buttato anni di studi se, contrariamente al "paladino delle nutrie", affermano che tali animali portano la leptospirosi in maniera molto più massiccia delle pantegane. (a proposito sig. Tulsiops, lei ha qualche titolo da esibire oltre alle prove di quanto afferma???). Comunque le nutrie van prese per quel che sono: un animale che non fa parte dell'ecosistema Italiano, quindi una specie aliena per il nostro territorio. Mi vien da ridere poi quando invita chi si trova davanti una nutria investita da automobili a soccorrerla e NON portarla da autorità o veterinari perchè la sopprimerebbero. No, stia tranquillo, non ce la porto di sicuro: la lascio direttamente in mezzo alla strada! Ci provi Lei ad avvicinarsi ad uno di quegli animali ferito. Già sono abbastanza irascibili per conto loro, figuriamoci se me la vado a cercare di essere morso dai loro simpatici "dentini" (o è meglio dire ZANNE?). Lei continui ad allevarle, nutrirle ed accudirle. Io farò attenzione alle loro tane perchè non provochino disastri e alluvioni, a non farmi mordere ed a guardarmi bene dal soccorrerle e portarle a casa. Per il resto, eviti di parlar male e dire falsità su gente che non conosce. Non Le piace Form Macchine? Bene, faccia a meno di visitarlo. Io faccio a meno di visitare il Suo perchè la prima ed unica volta che l'ho fatto per un pelo non muoi.... DALLE RISATE!!!!!

Andrea ha detto...

Biologo o non biologo, titolo di studio o niente titolo di studio non mi interessa: tutti hanno diritto a manifestare la propria opinione.

A tursiops contesto solo il modo di manifestare la propria opinione e alcune contraddizioni che sono apparse nel suo articolo.

Eviterei di utilizzare i questo blog per commentare il suo.

P.S. Nel frattempo sono spariti i nickname dal suo articolo...

Andrea Urbini ha detto...

Nel frattempo è scomparso l'articolo oggetto delle mie critiche.

Fantastico.

Posta un commento