Strazùn

Gli strazùn sono coloro che questa notte mi hanno rubato pochi euro dalla Matiz.

Questa mattina salgo nella Matiz e noto che il posacenere non è nel suo posto ma non ci faccio troppo caso; arrivo al parcheggio dell'università e quando sto per scendere noto che mancano 4 euro (una moneta da 2€ e due monete da 1€) che normalmente tengo nell'apposito scomparto del cruscotto per utilizzarle nei carrelli dei supermercati. Sono rimasti solo 5 centesimi.

Poco fa sono tornato a casa e controllo nella Peugeot 206SW di mia zia. Anche lì mancano le monete di valore: sono rimaste solo le monetine rosse.

Nella Panda del moroso di mia sorella non hanno trovato soldi, hanno trovato i gettoni dell'autoscontro e li hanno gettati sul tappetino del posto guida.

Nel Kangoo non hanno nulla, presumibilmente perché non li hanno trovati: i pochi euro presenti erano coperti dallo sportellino del portacenere che non sta più chiuso.

C'è da dire che nessuno di noi aveva chiuso le automobili, nessuno aveva tolto il frontalino dall'autoradio e nella Matiz c'erano pure le chiavi inserite nel cruscotto.

La definizione "Strazùn" (Straccioni, in italiano) che ho dato a questi ladri delle piccole cose calza a pennello. Potevano fare un colpo ben più grosso, ma si sono accontentati di alcuni euro.

1 commento:

pigaz ha detto...

Devono essere stati dei veri idioti per prendere solo pochi spiccioli.

Posta un commento