Lettera a Dio

Caro Padre Nostro che sei nei cieli,
tira fuori gli attributi e dacci un segno concreto della tua esistenza: fai precipitare in pieno oceano l'aereo che dal Brasile riporterà in Italia il Papa Benedetto XVI. Con questo piccolo (per te) gesto farai contente migliaia di persone!
Chi ama Benedetto XVI sarà felice perché capirà che hai voluto portare vicino a te un grand'uomo.
Chi odia Benedetto XVI sarà felice perché finalmente sarà scomparso dalla faccia della terra una persona che scomunica i politici messicani a favore dell'aborto ma non scomunica i politici americani che, autorizzando il lancio di bombe al fosforo, trasformano in torce umane i bambini iracheni.

In attesa di un tuo gesto ti auguro un buon fine settimana.

Cordiali Saluti.

Andrea Urbini

2 commenti:

Posta un commento