Proseguono i lavori sul Maschio HB2500

Dopo aver ripulito la vasca dalla morchia, inserito grasso pulito, serrati tutti i pignoni nei relativi alberi siamo passati a smontare i tutti coltelli, i rotori e i portacusinetti per cambiare i tutti paraoli ed un cuscinetto.

L'albero "centrale", quello a cui la coppia conica trasmette direttamente il moto, era usurato perché lasciato lento dal precedente proprietario e così si è dovuti ricorrere alla saldatrice per ricostruire i denti consumati.


Osservando il catalogo dei pezzi di ricambio ci siamo accorti che i nuovi rotori montavano un giro di lamiera a protezione del paraolio che abbiamo provveduto a costruire e a saldare sul rotore stesso:


Infine, una foto della prova con il trattore per assicurarci che l'erpice fosse ancora rotante. Tutto ha funzionato alla perfezione.

3 commenti:

Posta un commento