Speriamo che tu ritorni

Alle 21.45 di ieri mi è arrivata questa mail:

Nome e Cognome: Vincenzo Terzulli
Indirizzo email: vincenzoterzulli
Titolo email: piccola domanda
______________________________

ciao innanzituto complimenti per il tuo sottile senso ironico. :-) una domanda: hai fatto questo sito in linux? se si con ke programma?
Grazie 1000 da un'altro politico mancino,aspirante ingegnere e amante contadino!


Caro Vincenzo,
come si vede dall'indirizzo email monco che hai lasciato, non ti posso rispondere via email. Allora, sperando che il sito ti sia piaciuto e che magari tornerai a farci un giro, ti rispondo in prima pagina.

Come è indicato dall'iconcina nella barra laterale del blog il sito è mantenuto con Bluefish (chiaramente su Linux). Uso quel programma perchè si integra bene su Gnome e perchè è la giusta via di mezzo tra un normale editor di testo e un programma dedicato alla programmazione via web. Le cose che mi aiutano di più sono la chiusura automatica dei tag html e l'evidenziazione dei tag html, php e css.

Quando ancora non conoscevo linux e l'html usavo Dreamweaver (ho usato anche word e frontpage e me ne vergogno), poi con il tempo ho iniziato aleggere il codice html e a togliere i tag che secondo me erano inutili aggiungendo poi un foglio di stile css che ha reso dreamweaver parzialmente inutilizzabile. La mazzata finale a dreamweaver è stata data dall'aggiunta del codice php alle pagine che non contenevano più la maggiorparte dei tag html fondamentali. (questa è la mia esperienza con Dreamweaver di conosco solo una minima parte delle funzionalità). Poi sono passato a Linux, prima a Quanta su Fedora e poi a BlueFish su Ubuntu. Oggi, come ho già detto faccio tutto con bluefish.

Spero di essere stato abbastanza esauriente, se hai altre questioni chiedi pure (lasciami il tuo indirizzo email però)!

Ciao.

Andrea Urbini

P.S. Confido che sia stato un tuo errore di digitazione anzichè un bug nel mio programma per inviare mail :-P. Comunque per prevenire eventuali altri inconvenienti simili ho messo un controllo della presenza di una chiocciola "@" e di almeno un punto "." nell'indirizzo email del mittente.

P.P.S. Sei già il secondo che mi fa notare il mio senso ironico che io manco mi ero accorto di avere, è un pregio o un difetto??

1 commento:

AnnyPan ha detto...

Ciao Andrea!
Hai proprio ragione, mi sono già messa a smanettare un po' sul template anche se è un po' incasinato. Spero di riuscire a fare un bel lavoretto :-)
Buona giornata! Anny

Posta un commento